giovedì, 9 Febbraio 2023

Offline tutti i siti del Vaticano, Santa Sede smentisce attacco hacker: “Solo manutenzione ordinaria”

A far pensare ad un possibile attacco hacker sarebbero le critiche rivolte a Papa Francesco per le sue parole sulla Guerra in Ucraina. L'Ufficio stampa nega sostenendo che si tratta di manutenzione ordinaria

Da non perdere

Tutti i siti web di proprietà del Vaticano sono offline dalle prime ore del pomeriggio di oggi, 30 novembre. I portali informativi e quelli dedicati ai Musei non sono pertanto raggiungibili; l’Ufficio stampa del Vaticano nega che si tratti di un attacco informatico e spiega il fatto sostenendo che è in corso una semplice manutenzione della rete. A far pensare ad un possibile attacco hacker sarebbero le critiche rivolte a Papa Francesco per le sue parole sulla Guerra in Ucraina. Il Pontefice ha infatti criticato duramente le azioni della Russia, ma ha anche posto l’attenzione sul ruolo dei soldati ceceni e buriati. Le sue dichiarazioni avrebbero fatto storcere il naso a Putin ed i popoli del Caucaso e della Siberia. La ministra degli Esteri russa Maria Zakharova ha definito le affermazioni di Papa Francesco una perversione della verità.

Ultime notizie