giovedì, 9 Febbraio 2023

Nella villetta di famiglia 560 chili di hashish: arrestate madre e figlia. Sul mercato avrebbe fruttato 3 milioni di euro

Madre e figlia di 65 e 49 anni sono state arrestate perché trovate in possesso di 560 chili di hashish pronta per essere venduta durante le feste di Natale. La sostanza stupefacente era nascosta in bustoni di plastica conservati nella loro villetta.

Da non perdere

Due donne di 65 e 49 anni, madre e figlia, sono stata arrestate alle prime luci di questa mattina 30 novembre, perché trovate in possesso di 560 chili di hashish. La droga era ben nascosta nella loro villetta di Castel Volturno, in provincia di Caserta. I militari del Comando di Napoli, dopo diverse ore di ricerca, sono riusciti a scovare la sostanza stupefacente. I 560 chili di hashish, suddivisi in panetti già pronti per essere venduti, erano nascosti all’interno di bustoni di plastica con chiusura lampo, ma questo stratagemma non ha evitato che in casa si sentisse il forte odore. La droga, sicuramente smerciata durante le festività natalizie, avrebbe fruttato alle due indagate un profitto di oltre 3 milioni di euro. Le due donne si trovano ora nel carcere di Pozzuoli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ultime notizie