sabato, 22 Giugno 2024

Meteo, maltempo e instabilità soprattutto al Centro-Sud: allerta gialla in sei regioni

Ancora tempo instabile sulla Penisola. La nuova perturbazione, che ci accompagnerà anche nei prossimi giorni, sembra interessare per lo più il Centro-Sud tirrenico. Generali miglioramenti sono previsti comunque nel pomeriggio.

Da non perdere

Anche oggi, venerdì 18 novembre, proseguirà l’ondata di maltempo su tutta Italia. A questa perturbazione gli esperti hanno rilevato una massa d’aria più fredda che probabilmente si riverserà sul Mediterraneo centro-occidentale nel corso di sabato 19 novembre e potrebbe dare vita a una circolazione ciclonica, mantenendo così condizioni di instabilità o di maltempo soprattutto al Centro-Sud e in Emilia-Romagna. Un nuovo miglioramento è previsto domenica 20 su quasi tutta la Penisola tranne l’estremo Sud, ancora interessato da un po’ di instabilità.

La Protezione Civile, tramite il suo bollettino giornaliero, ha diramato per questo venerdì allerta gialla per le seguenti regioni: Basilicata, Calabria, Marche, Umbria, Lazio, Toscana.

Previsioni meteo venerdì 18 novembre

Al Nord, mattinata nuvolosa con qualche residuo fenomeno tra Emilia-Romagna e Veneto meridionale. Nel pomeriggio, deciso miglioramento con cielo in prevalenza sereno, tranne alcuni addensamenti che verranno a crearsi sulle aree alpine e sul settore del Triveneto. Nubi e precipitazioni associate sulle regioni centrali e sulla Sardegna. Nella seconda parte di giornata, attenuazione con parziali schiarite e spesse velature. Cielo grigio anche sulle regioni tirreniche del Meridione. con precipitazioni diffuse già dalle prime ore del mattino. In Puglia e in alcune zone di Basilicata e Molise prevarrà un tempo più sereno o velato.

Ultime notizie