mercoledì, 19 Giugno 2024

Nessuna notizia da due settimane, il figlio lancia l’allarme: 90enne trovata morta nel giardino di casa

L'anziana non dava sue notizie da circa due settimane e non rispondeva alle chiamate telefoniche del figlio che ha poi deciso di rivolgersi ai Carabinieri. Il cadavere era in avanzato stato di decomposizione.

Da non perdere

Ieri sera, giovedì 27 ottobre, una donna di 90 anni è stata ritrovata morta in casa sue, nella frazione di Vatoliere di Barano d’Ischia, provincia di Napoli. L’anziana non dava sue notizie da circa due settimane e non rispondeva alle chiamate telefoniche del figlio che ha poi deciso di rivolgersi ai Carabinieri. I militari, entrati in casa con l’aiuto dei Vigili del Fuoco, hanno trovato la 90enne nel giardino dell’abitazione, sotto un albero, il cadavere era in avanzato stato di decomposizione.

Secondo quanto siamo riusciti ad apprendere, la donna soffriva di patologie cardiache e in base a un primo esame della salma effettuato dai medici, il decesso sarebbe avvenuto da diversi giorni, sembra una decina, per cause naturali. Sul corpo non sono stati trovati segni di effrazione e neppure di violenza. I Carabinieri, d’intesa con l’autorità giudiziaria, hanno affidato ai familiari la salma dell’anziana signora.

Ultime notizie