domenica, 25 Febbraio 2024

Roma, porta a scuola pistola a piombini e aggredisce coetaneo: 14enne denunciato per aggressione

Un 14enne è stato denunciato dalla Polizia alla Procura per i Minorenni di Roma, con l'accusa di minacce, dopo aver aggredito un compagno di scuola con una pistola da Soft Air. Il ragazzo è stato individuato dagli Agenti.

Da non perdere

Un ragazzo di 14 anni è stato denunciato per minacce alla Procura per i Minorenni dalla Polizia, nei giorni scorsi a Roma, dopo aver aggredito un compagno di scuola con una pistola da Soft Air. L’episodio sarebbe accaduto lo scorso lunedì 3 ottobre, prima dell’inizio delle lezioni; secondo la ricostruzione delle Forze dell’Ordine, la vittima è stata prima offesa e schiaffeggiata sul collo dal gruppo di bulli, anche se su questo le versioni sono discordanti, per poi essere minacciata con la pistola a piombini. Dopo l’accaduto il ragazzino non è più rientrato a scuola, saltando una settimana di lezione a causa dell’ansia e dello stato di malessere causato dall’aggressione. Sul posto sono intervenuti i poliziotti, che hanno identificato il 14enne possessore della pistola per poi condurlo in commissariato.

Ultime notizie