giovedì, 8 Dicembre 2022

Emergenza migranti, 38 persone arrivate a Lampedusa: hotspot nuovamente al collasso

Non si arrestano gli sbarchi dei migranti in Sicilia; 38 persone sono sbarcate tra la notte scorsa e questa mattina a Lampedusa. L'hotspot di contrada Imbriacola è di nuovo al collasso con 367 ospiti.

Da non perdere

Trentotto migranti sono sbarcati a Lampedusa nel giro di poche ore e l‘hotspot di contrada Imbriacola torna a riempirsi. Due diversi barchini, con a bordo i migranti sono stati intercettati dalla Guardia Costiera tra la notte e le prime luci del giorno di oggi 7 ottobre. Nella tarda serata di ieri, 6 ottobre, un’imbarcazione, con a bordo 15 tunisini, è stata soccorsa a 13 miglia dalla costa; mentre questa mattina sono approdati sull’isola 23 persone, fra cui 11 donne, provenienti dalla Guinea e dalla Costa d’Avorio.

Dopo i primi soccorsi sono stati portati presso l’hotspot di contrada Imbriacola dove attualmente sono ci sono 367 ospiti, di cui 27 sono i minori non accompagnati. In queste ore la Polizia, su disposizione della Prefettura di Agrigento, sta scortando al porto 41 migranti che lasceranno la Sicilia per raggiungere Porto Empedocle. Sono davvero tante le persone che per vari motivi lasciano i propri territori in cerca di fortuna avventurandosi in traversate anche pericolose e in condizioni inumane; solo ieri 16 donne di origini africane sono state ritrovate morte dopo il naufragio di un’imbarcazione piena di migranti a largo dell’isola di Lesbo in Grecia.

Ultime notizie