giovedì, 29 Settembre 2022

Corre 50 chilometri spingendo il passeggino con il figlio: insegnate di educazione fisica entra nel guinness dei primati

Lorenzo Lotti ha siglato il nuovo record del mondo entrando nel Guinness dei primati correndo 50 chilometri spingendo il passeggino con dentro il figlio. Il record è stato fissato al tempo di 3 ore, 15 minuti e 57 secondi.

Da non perdere

Quando negli ultimi chilometri ho capito che ce l’avrei fatta ho sussurrato a mio figlio: ti affido il primato affinché tu possa correre verso il tuo futuro“. Queste le parole di Lorenzo Lotti, maratoneta 36enne e assessore allo sport del Comune di Predappio, in provincia di Forlì-Cesena, che ieri 11 settembre in Olanda, ha battuto il record del mondo correndo per 50 chilometri spingendo il passeggino con dentro il figlio.

L’atleta e insegnante di educazione fisica ha tagliato il traguardo in 3 ore, 15 minuti e 57 secondi entrando così nel Guinness dei primati, superando di gran lunga il precedente di 4 ore e 30 minuti. Per questa particolarissima specialità di maratona occorreva percorrere tutta la distanza correndo e spingendo un passeggino.

Negli ultimi 10 chilometri i muscoli sono andati sotto pressione perché mio figlio pesa 8 chili e il passeggino altri 11,8 chili. Per un’ora e quaranta ha dormito, per il resto della corsa se l’è goduta. Sono anche arrivato secondo su 400 partecipanti e la soddisfazione più grande è stato proprio quella di aver conquistato un primato proprio insieme a mio figlio“.

Ultime notizie