venerdì, 19 Agosto 2022

Palermo, violenta studentessa tedesca: arrestato 22enne incastrato dalla videosorveglianza

Un 22enne è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di una 25enne tedesca la notte del 29 luglio a Palermo. La giovane ha subito denunciato il ragazzo che è stato rintracciato grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza nella zona di Via Polara.

Da non perdere

È stato arrestato oggi, venerdì 5 agosto, il 22enne che ha violentato una 25enne tedesca la notte del 29 luglio scorso a Palermo. La studentessa, che si trova in città per il progetto Erasmus, ha subito denunciato l’aggressione. Quella notte, mentre stava tornando a casa dopo una serata con gli amici, è stata approcciata nella zona di Via Polara da uno sconosciuto che l’avrebbe prima buttata per terra e poi violentata. Dopo aver abusato sessualmente di lei, il giovane è scappato facendo perdere le sue tracce.

Subito dopo aver subito l’aggressione, la giovane si è recata in ospedale. Qui i medici hanno rinvenuto sul corpo della ragazza una serie di lesioni da violenza sessuale. La studentessa ha riferito ai medici di essere stata stuprata da uno sconosciuto e l’ospedale ha subito allertato la Polizia. Grazie alle immagini delle videocamere di sorveglianza della zona è stato possibile individuare il 22enne, che è stato arrestato e portato al carcere Pagliarelli di Palermo. 

Ultime notizie