sabato, 13 Agosto 2022

VNL, week end decisivo per le campionesse europee: final eight più vicine

Mentre è in scena Italia-Corea del Sud, decimo match in questa Vnl, guardiamo tutti gli impegni dell'Italvolley sia femminile che maschile.

Da non perdere

Fine settimana impegnativo per le ragazze di mister Mazzanti che si giocano tanto in poche ore. Oggi alle 15:30 nell’incontro con la Corea del Sud, la decima partita della VNL 2022, le azzurre hanno vinto per tre set a uno: 23-17, 23-25, 25-15, 25-19, portando a casa l’ottavo successo contro l’ultima in classifica. Più vicine le Final Eight, dove a rientrare saranno le migliori 7 nazionali e la Turchia, Paese ospitante.
Domani 2 luglio alle 19 ci sarà Italia-Bulgaria e domenica 3 luglio alle 15:30 le Campionesse d’Europa giocheranno contro la Thailandia, incontro che chiuderà questo filotto di partite e, speriamo, farà da apripista alle Final Eight di Ankara.

Il match con la Polonia

Le azzurre vengono da un bel successo contro la Polonia: con i 3 punti di oggi, venerdì 1° luglio, la nazionale è quarta in classifica a 23 punti, appaiata a Cina e Brasile dopo Giappone a 24 e Usa a 27.
Con la Polonia la partita forse più complicata del previsto con le polacche, soprattutto a causa di un inizio molto balbettante in ricezione ed al servizio. Poi si è messa in moto Alice Degradi, seguita da Paola Egonu e Anna Danesi che hanno imposto il loro strapotere fisico e tecnico. Estremamente positivo l’ingresso di Alessia Orro, al ritorno in maglia azzurra. Da quando è subentrata a Malinov, la squadra è sembrata girare con maggiore qualità e ritmo. Miglior marcatrice la solita Paola Egonu con 29 incredibili punti. Unico neo della sua partita il servizio, fondamentale in cui ha fatto registrare tanti errori. Importantissimo il contributo di Degradi con 19 punti, 9 dei quali nel secondo parziale di cui è stata grande protagonista. Da sottolineare i 7 muri-punto di Danesi, che ha concluso con 13 totali.

Anche l’Italvolley maschile sta per tornare in scena nella Vnl a partire dal 5 luglio quando alle 17 incontrerà la Bulgaria; il 7 luglio giocherà contro l’Iran alle 14, l’8 luglio se la vedrà con la Serbia alle 20 e chiuderà questa serie di partite il 10 luglio contro l’Olanda alle 17. Ovviamente i ragazzi di mister De Giorgi puntano a rimanere in alto in classifica: confermare l’attuale terzo posto non sarebbe male ma scavalcare le prime due non sarebbe impossibile essendo a soli 2 punti di distacco dalla vetta.

Non solo VNL

L’Italia della pallavolo è in semifinale anche nel torneo di volley femminile ai Giochi del Mediterraneo 2022. Le azzurre hanno travolto la Croazia con un netto 3-0 (25-18; 25-16; 25-19) e si sono così guadagnate il diritto di proseguire le propria avventura a Orano (Algeria), dove va in scena questa competizione riservata ai Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum. La nostra Nazionale partiva con tutti i favori del pronostico e ha giganteggiato contro la compagine balcanica, mostrando un ottimo gioco sia in fase difensiva che in attacco.

Ultime notizie