domenica, 29 Maggio 2022

Scappa dal centro commerciale con una bottiglia di whisky e si sente male: arriva la Polizia e gli salva la vita

Gli agenti della Squadra Volante hanno richiesto l’intervento urgente del personale sanitario del 118, ricevendo, al contempo, anche l’ausilio di personale della Polizia Locale. Grazie all’intervento repentino dei poliziotti è stato possibile evitare il peggio.

Da non perdere

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti, a seguito di segnalazione pervenuta presso la Sala Operativa della Questura, in un noto centro commerciale del Corcianese, dove un addetto alla vigilanza aveva sorpreso un soggetto allontanarsi senza aver pagato la merce sottratta dagli scaffali. Gli agenti della Squadra Volante, giunti sul posto, hanno proceduto a identificare l’uomo, risultato essere un cittadino extracomunitario di origini jugoslave, classe 1989, con precedenti di Polizia e regolare sul territorio nazionale. Occultata sotto al giubbotto, l’uomo aveva nascosto una bottiglia di whisky, per poi oltrepassare le casse attraverso il varco dedicato all’uscita dei clienti senza acquisti.

Mentre gli agenti lo stavano accompagnando in Questura, per ulteriori accertamenti, l’uomo ha improvvisamente iniziato a tremare in maniera lungo tutto il corpo, come se fosse in preda a delle convulsioni. Gli agenti, accortisi immediatamente degli spasmi incontrollabili del 33enne, dopo aver arrestato immediatamente la marcia, hanno fatto fuoriuscire l’uomo dall’abitacolo e lo hanno posizionato a terra in sicurezza, mettendo in atto tutte le manovre di primo soccorso necessarie a impedire il soffocamento.

Dopo avergli prestato le prime cure, gli agenti della Squadra Volante hanno richiesto l’intervento urgente del personale sanitario del 118, ricevendo, al contempo, anche l’ausilio di personale della Polizia Locale. Grazie all’intervento repentino dei poliziotti è stato possibile evitare il peggio. Il giovane è stato trasportato immediatamente presso l’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia e sottoposto a ulteriori accertamenti. Scampato il pericolo, i poliziotti hanno ultimato le formalità di rito e provveduto a deferire l’uomo presso l’Autorità Giudiziaria per il reato di furto.

Ultime notizie