sabato, 28 Maggio 2022

Da Napoli a Catania col bus di linea, nel “bagaglio a mano” 3 chili di droga: coppia in manette

Grazie al fiuto del cane antidroga, sono stati individuati tre chilogrammi di hashish, abilmente nascosti in un zaino. Sul mercato avrebbero fruttato 30mila euro.

Da non perdere

Avrebbe trasportato 3 chilogrammi di droga a bordo di un pullman a lunga percorrenza. La Guardia di Finanza ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un 34enne italiano, originario di Ragusa. Durante un controllo di routine mirato a contrastare traffici illeciti, i militari di Villa San Giovanni hanno bloccato un pullman proveniente da Napoli e diretto a Catania. Grazie al fiuto del cane antidroga, sarebbero stati individuati tre chilogrammi di hashish, abilmente nascosti in un zaino. Grazie alle indagini avviate nel mese di settembre, coordinate della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, sarebbero stati rintracciati due responsabili, un 34enne ragusano e una 21enne venezuelana. Se la droga fosse stata messa in commercio, avrebbe fruttato sicuramente una cifra pari a 30mila

Ultime notizie