martedì, 24 Maggio 2022

Cisgiordania, scontri con l’esercito israeliano: muore un 17enne

Obiettivo dei soldati israeliani era lo stabile in cui vive un possibile terrorista, accusato di aver ucciso un colono in Cisgiordania. Durante lo scontro, un 17enne del posto ha perso la vita.

Da non perdere

I militari israeliani avrebbero dovuto demolire la residenza di un probabile terrorista, sospettato di aver ucciso a colpi di pistola un colono, ma si sono trovati di fronte un gruppo di palestinesi armati. È accaduto nella città di Jenin, in Cisgiordania. Durante lo scontro, purtroppo, un 17enne del posto ha perso la vita. “Hanno sparato per neutralizzare una minaccia“. È ciò che si apprende, questa mattina, dal comunicato dell’agenzia di stampa ufficiale Wafa. Secondo una prima ricostruzione fornita dai militari “ci sarebbero stati degli scontri con la partecipazione di centinaia di palestinesi, alcuni dei quali avrebbero lanciato degli ordigni contro le forze israeliane”.

Ultime notizie