martedì, 24 Maggio 2022

Arrivano pioggia e neve, due giorni di maltempo al nord Italia poi sarà primavera

Le prime importanti perturbazioni si avranno a partire dal pomeriggio di oggi. Ad essere maggiormente interessate sono le regioni del Nord e del Centro Italia.

Da non perdere

Due giorni di maltempo, e poi sarà un anticipo di primavera. Le prime importanti perturbazioni si avranno a partire dal pomeriggio di oggi, lunedì 14 febbraio. Ad essere maggiormente interessate saranno le regioni del Nord e del Centro Italia, con rovesci e temporali, nonché con possibili nevicate. La neve sarà protagonista principale dei prossimi due giorni. Le zone più a rischio sono quelle alpine, con rilievi dai 700 metri in su. Ma, a causa dell’abbassamento delle temperature e dell’intensità delle precipitazioni, la neve potrebbe raggiungere in serata anche le località pianeggianti di Piemonte e Lombardia, comparendo per qualche ora a Torino, Asti, Alessandria, Milano, Pavia e Bergamo. Il resto del Nord Italia sarà interessato principalmente da piogge sparse.

Da martedì la perturbazione colpirà il Triveneto, con neve abbondante in Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Altri temporali riguarderanno, invece, il Centro, con precipitazioni che via via raggiungeranno anche il Sud, e in particolare la Campania, la Calabria e la Sicilia. Nella giornata di mercoledì nebbie in pianura e nevicate sui confini alpini caratterizzeranno il Centro – Nord, mentre al Sud avremo rovesci sparsi sui settori ionici. Da giovedì torna l’alta pressione e un clima quasi primaverile.

Ultime notizie