martedì, 29 Novembre 2022

Meteo, weekend freddo e neve sulle feste: in arrivo l’Orso Russo

Il weekend freddo preannuncia festività gelate. È in arrivo sull'Italia l'anticiclone Russo-Siberiano che coprirà di neve il Paese anche in pianura.

Da non perdere

Tra sabato e domenica l’aria molto fredda dai Balcani punterà dritto l’Italia meridionale, con un rapido aumento della nuvolosità e occasionali spruzzate di neve a in collina tra Puglia e Basilicata. Più stabile e soleggiato il tempo sul resto della Penisola, ma sulla Pianura Padana incombe il rischio nebbia.

Cade la neve su Natale e Santo Stefano. Secondo gli ultimi dati meteo, ondate di gelo potrebbero reiterarsi almeno fino a Capodanno in tutta Italia. Addirittura, entro la fine del 2021, le condizioni meteo potrebbero anche peggiorare. A condizionare il tempo durante le festività saranno l’aria gelida dell’Orso Russo, l’anticiclone Russo-Siberiano, e una vasta perturbazione pronta a investire le Isole Britanniche per poi spostarsi verso la Francia, prima di stringere l’Italia nella morsa del freddo. Il gelo potrebbe arrivare già a partire dal 20 dicembre con temperature molto al di sotto delle medie climatiche, che toccheranno i -7/-8°C anche in pianura.

Nello specifico:
Venerdì 17: Al nord cielo a tratti nuvoloso. Al centro prevale il bel tempo. Al sud poco o parzialmente nuvoloso.

Sabato 18: Al nord possibili nebbie diffuse in pianura, sole altrove. Al centro più nubi su Adriatiche. Al sud irregolarmente nuvoloso sugli Appennini con isolate precipitazioni. Previsti venti forti da Nord.

Domenica 19: Al nord cielo coperto in pianura con clima freddo. Al centro bel tempo. Al sud in prevalenza soleggiato.

 

 

 

 

Ultime notizie