venerdì, 30 Settembre 2022

Covid GB, Johnson: “ricoveri saliti del 10%. Terza dose vitale”

Non si arresta, in Gran Bretagna, l'avanzata del virus nella variante Omicron. In una settimana, i nuovi contagi sono saliti del 10%. Lo ha riferito il premier britannico Boris Johnson in una conferenza stampa.

Da non perdere

In una sola settimana, in Gran Bretagna i ricoveri per Covid sono aumentati del 10%, mentre a Londa di un terzo. Questo anche a causa dell’avanzare della variante Omicron. Lo ha riferito il premier britannico Boris Johnson in una conferenza stampa.

Chris Whitty, Chief medical officer dell’Inghilterra, ha spiegato gli ultimi grafici mostrano la curva dei contagi dalla variante Delta tendenzialmente piatta, mentre quella di Omicron in salita, con addirittura un raddoppio dei casi in soli due giorni. Johnson torna dunque a invitare la popolazione a vaccinarsi e a ricevere anche la terza dose di vaccino, che ha definito “di vitale importanza”. Finora, il suo appello è stato ascoltato. Infatti, il paese ha registrato il record di 656.000 ‘booster’ somministrati nelle ultime 24 ore, per un totale di 24,7 milioni, e la copertura del 90% degli over 70. Ma, purtroppo, sono alte anche le previsioni sui nuovi record di contagi da qui a Natale.

Ultime notizie