mercoledì, 8 Dicembre 2021

Champions League, oggi tocca alle milanesi: trasferta moldava per l’Inter. Il Milan è obbligato a vincere

Dopo Juventus e Atalanta, oggi toccherà alle milanesi giocare in Champions League: il Milan cercherà di conquistare i primi punti contro il Porto, l'Inter affronterà lo Sheriff in trasferta.

Da non perdere

La Champions League non si ferma e va in scena anche questa sera dopo le partite di ieri: dopo i match di Juventus e Atalanta, oggi toccherà a Milan e Inter lottare per i tre punti nel girone. La squadra di Stefano Pioli scenderà in campo alle 18:45 per affrontare il Porto a San Siro: reduce da tre sconfitte su tre, il Milan è costretto a vincere se vorrà avere ancora qualche speranza di qualificarsi per gli ottavi di finale di Champions.

Due settimane fa, al Dragão di Oporto, i rossoneri sono usciti sconfitti di misura per 1-0 nonostante meritassero qualcosa in più. Al contrario della Juventus che fatica in campionato ma è punteggio pieno in Champions, il Milan è capolista di Serie A al pari del Napoli ma non ha conquistato nemmeno un punto nel proprio girone della competizione europea. Eppure i rossoneri hanno fatto la storia di questo torneo vincendolo ben 7 volte, con il vanto di poter essere la seconda squadra ad aver collezionato più trofei di UEFA Champions League in Europa, alle spalle del Real Madrid che ha sollevato la coppa dalle grandi orecchie ben 13 volte.

Questa sera il Milan dovrà necessariamente vincere contro i portoghesi per salire a 3 punti in classifica e, a questo punto, devono sperare che il Liverpool prosegui la propria striscia di vittorie in Champions battendo l’Atletico Madrid ad Anfield, in modo che il Milan ritrovarsi solo ad un punto di distanza sia dagli spagnoli che dal Porto, riaprendo il discorso qualificazione.

Alle 21:00 toccherà invece all’Inter che giocherà in trasferta in Moldavia contro lo Sheriff, inaspettatamente capolista del girone. La squadra di Simone Inzaghi è stata l’unica in grado di fermare e battere i moldavi che, oltre ad aver vinto contro lo Shakhtar nel girone, hanno addirittura espugnato il Santiago Bernabeu vincendo contro il Real Madrid. La vittoria dev’essere d’obbligo per l’Inter, in modo da poter scavalcare in classifica lo Sheriff e rimanere agganciato ai Blancos che alle 18:45 affronteranno lo Shakhtar. Per quanto riguarda le partite degli altri gironi, stasera si giocherà Manchester City-Club Brugge, Lipsia-PSG, Borussia Dortmund-Ajax e Sporting Lisbona-Besiktas. L’unica squadra che già da questa sera potrebbe strappare il pass per gli ottavi di finale è l’Ajax che, in caso di vittoria al Signal Iduna Park, sarebbe a punteggio pieno nel girone, ma sfondare il muro giallo di Dortmund non è mai facile.

Ultime notizie