sabato, 4 Dicembre 2021

Covid, si contagiano alla festa per le nozze d’oro: quattro anziani in terapia intensiva

Quattro persone, tre uomini e una donna, sono rimasti contagiati dal Covid dopo aver partecipato a un pranzo per i 50 anni di matrimonio.

Da non perdere

Quattro persone, tre uomini e una donna, sono rimasti contagiati dal Covid dopo aver partecipato a un pranzo per i 50 anni di matrimonio nella zona delle Terme Euganee. I quattro, di età tra i 70 e 80 anni, avevano inizialmente accusato solo i primi sintomi dell’infezione, ma nell’arco di un paio di giorni si sono aggravati, tanto da dover essere trasferiti nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Padova poco dopo essere arrivati al pronto soccorso.

Secondo l’azienda ospedaliera, è la prima volta che a Padova un gruppo intero di persone infettate finisce così rapidamente dall’accesso in ospedale alla rianimazione. Tra i ricoverati ci sono anche i due coniugi che festeggiavano l’anniversario di nozze. I quattro, di cui due con patologie pregresse, erano tutti vaccinati, evento che ha preoccupato la Usl Euganea, che ora sta cercando di capire come possa essere avvenuto il contagio.

Come ha dichiarato il Direttore generale dell’Azienda Ospedale Università di Padova, Giuseppe Dal Ben, ora sono in corso con estrema rapidità tutti gli approfondimenti del caso “mentre procedono le cure a questi pazienti, abbiamo attivato immediatamente le procedure per avviare l’analisi di campioni prelevati dalle quattro persone ricoverate, che sono stati anche inviati all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie che avrà il compito di svolgere un’accurata attività di sequenziamento. Ribadiamo con forza l’appello che le regole di prudenza, specie nel caso di assembramenti, devono essere sempre osservate scrupolosamente”.

Intanto l’Usl 6 Euganea ha avviato l’indagine epidemiologica, per verificare se i quattro contagiati ricoverati siano solo una parte di un cluster più ampio.

Ultime notizie