sabato, 4 Dicembre 2021

Il centrodestra compatto da Berlusconi: “No al proporzionale”

Nell'appuntamento di oggi a Villa Grande il centrodestra ha delineato la strada per il futuro: incontri periodici per concordare azioni parlamentari condivise.

Da non perdere

Il centrodestra s’incontra da Berlusconi a Villa Grande e traccia subito la propria linea: “No al proporzionale”. Questa è la novità più rilevante emersa dall’incontro tra i capi di Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega.

La nota diffusa da Berlusconi, Meloni e Salvini precede altre, in quanto “i leader del centrodestra hanno stabilito che, d’ora in avanti, avranno incontri periodici con frequenza settimanale per concordare azioni parlamentari condivise”.

L’incontro “cordiale” si è reso necessario dopo le elezioni amministrative, “per preparare i prossimi appuntamenti elettorali e politici, con particolare attenzione all’elezione del prossimo presidente della Repubblica”.

Ultime notizie