lunedì, 18 Ottobre 2021

Norvegia, attacca i passanti con arco e frecce: 5 morti

Il bilancio è di 5 morti e 2 feriti, tra cui un poliziotto in abiti civili, colpito alla schiena. La Polizia non esclude possa essersi trattato di un atto terroristico. L'aggressore è stato fermato, ha agito da solo.

Da non perdere

Ieri sera, alle 18.12 locali, a Kongsberg, in Norvegia, un uomo armato di arco e frecce ha seminato terrore nella città, a 80km da Oslo. Il bilancio è di 5 morti e 2 feriti, tra cui un poliziotto in abiti civili, colpito alla schiena. La tragedia ha avuto luogo in una zona residenziale, nei pressi del supermercato Coop Extra ad ovest di Kongsberg.

Dopodiché, l’uomo si è spostato in altre zone della città continuando a seminare vittime. A riferirlo è il capo della polizia locale, Oeyvind Aas. L’uomo è stato fermato, circa mezz’ora dopo, e sembrerebbe abbia “agito da solo”. La polizia non esclude si possa trattare di un atto terroristico. Il sindaco della città, Kari Anne Sand, scossa ha detto ‘”Una tragedia per tutti. Non ci sono parole per descriverla”.

La premier uscente Erna Solberg è intervenuta in tarda serata per comunicare che ”la situazione è sotto controllo” e ‘‘la polizia sta indagando per verificare se si tratti o meno di un atto terroristico. La polizia sta indagando sul motivo per cui ciò è accaduto e sta mettendo a disposizione tutte le risorse necessarie. Il primo ministro entrante Jonas Gahr Store è stato informato dell’accaduto”.

Ultime notizie