domenica, 17 Ottobre 2021

Covid Italia, 1.516 nuovi casi e 34 morti: il bollettino dell’11 ottobre

I dati dell'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino sanitario aggiornato a oggi, lunedì 11 ottobre 2021.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato con i dati relativi a oggi, lunedì 11 ottobre, registra 1.516 nuovi casi di contagio. Il numero complessivo dei positivi da inizio pandemia è pari a 4.701.832. I morti sono 34. Il totale delle vittime sale a 131.335.

Alto Adige
I nuovi casi registrati sono 6, a fronte di 202 test pcr e 1003 antigenici. È stato registrato un decesso, il numero delle vittime da inizio pandemia sale così a 1197. Restano stabili i ricoveri ospedalieri, sono infatti 25 i pazienti covid nei normali reparti e 6 quelli in terapia intensiva. Sono stati dichiarati guariti 15, mentre 1640 sono in quarantena.

Basilicata
I nuovi casi registrati sono 27, a fronte di 904 tamponi molecolari esaminati. È stato registrato un decesso, in totale le vittime da inizio pandemia sono 596; 42 i pazienti covid dichiarati guariti. Sul fronte dei ricoveri, i malati covid negli ospedali sono 24, nessuno dei quali in terapia intensiva. Gli attualmente positivi sono 1.155, dei quali 1.131 in isolamento domiciliare.

Calabria
I nuovi casi registrati sono 65, a fronte di 1.648 tamponi processati. Il tasso di positività sale al 3,94%. È stato registrato un decesso, il totale delle vittime sale a 1.425.  Sul fronte dei ricoveri, diminuiscono di due i pazienti covid nei reparti di cura, oggi sono 107, aumentano di uno quelli in terapia intensiva, oggi sono 10. I guariti registrati sono 131, il totale arriva a quota 80.638; scendono di 67 gli attualmente positivi, oggi sono 2.752.

Campania
I nuovi casi registrati sono 129, individuati a fronte di 5.564 test esaminati. Aumenta il tasso di incidenza, che passa dall’1,53% di ieri al 2,31% di oggi. È stato registrato un decesso. Sul fronte dei ricoveri, salgono di 2 i pazienti covid nei reparti di terapia intensiva, oggi sono 14; scendono di uno quelli in area medica, oggi sono 178.

Emilia Romagna
I nuovi casi registrati sono 191, individuati sulla base di 9.710 tamponi processati. Sono stati registrati 6 decessi. Gli attualmente positivi superano quota 15mila, quasi tutti in isolamento domiciliare perché non necessita di cure ospedaliere. Sul fronte dei ricoveri, salgono di 2 i pazienti covid in terapia intensiva, oggi sono 46, mentre aumentano di 7 quelli negli altri reparti, oggi sono 322.

Friuli Venezia Giulia
I nuovi casi registrati sono 29, a fronte di  1.333 tamponi molecolari, la percentuale di positività del 2,18%. Sono inoltre 999 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali è stato rilevato un caso (0,10%). Non sono stati registrati decessi, dall’inizio della pandemia i morti sono 3.828. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid in terapia intensiva sono 9, quelli ricoverati negli altri reparti sono 44. I totalmente guariti sono 109.679, i clinicamente guariti 50 e 795 in isolamento. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 114.405 persone.

Sardegna
I nuovi casi registrati sono 23, individuati sulla base di 1.021 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 1.523 test per un tasso di positività dell’1,5%. Non sono stati registrati decessi, ieri è stata erroneamente dichiarata la morte di una 80enne, deceduta per altre cause. Sul fronte dei ricoveri, salgono di uno i pazienti covid nei reparti di terapia intensiva, oggi sono 13, mentre quelli ricoverati in area medica sono 77, come ieri.

Puglia
I nuovi casi registrati sono 76, rilevati a fronte di 7.566 test per l’infezione da Covid-19. Non sono stati registrati decessi. Sono 2402 le persone attualmente positive e il totale dei ricoveri in area non critica è di 134, mentre in terapia intensiva sono 21 ricoveri. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 3.812.402 test, 260.629 sono i pazienti guariti e 269.834 le persone che hanno contratto il virus.

Toscana
I nuovi casi registrati sono 162, su 7.745 esami effettuati di cui 5.075 tamponi molecolari e 2.670 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è salito al 2,09% (4,5% sulle prime diagnosi). Sono stati registrati 6 decessi, il totale delle vittime da inizio pandemia sale così a 7.212. Gli attualmente positivi sono oggi 5.740. Sul fronte dei ricoveri, salgono di 4 i pazienti covid in ospedale, oggi sono 245, di cui 25 in terapia intensiva, come ieri.

Trentino
I nuovi casi registrati sono 10, a fronte di 964 i test rapidi che hanno individuato 8 casi positivi e 90 molecolari che hanno riscontrato 2 nuovi casi. Non sono stati registrati decessi. I nuovi guariti sono 8, per un totale pari a 46.929. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid in ospedale sono 18, di cui 3 in rianimazione.

Umbria
I nuovi casi registrati sono 6,individuati a fronte di 551 tamponi e 1.245 test antigenici analizzati, con un tasso di positività pari allo 0,3%. Non sono stati registrati decessi, sono stati registrati 29 guariti. Gli attualmente positivi sono ora 649, 23 in meno del giorno precedente. Sul fronte dei ricoveri, scendono di uno i pazienti covid in ospedale, oggi sono 45, invariati a 5 quelli nelle terapie intensive.

Valle d’Aosta
Situazione pandemica stabile, non sono stati registrati nuovi contagi e non sono stati registrate guarigioni. Non sono stati registrati decessi, il totale delle vittime da inizio pandemia resta fermo a 474. Gli attualmente positivi restano 110. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid in ospedale sono 2, nessuno di loro è in terapia intensiva.

Veneto
I nuovi casi registrati sono 156, il totale totale dei contagi sale così a 472.672. Sono stati registrati 2 decessi, il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 11.794. Gli attualmente positivi sono oggi 9.439, in aumento di 20 rispetto al dato precedente. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid negli ospedali sono 198 in area non critica e 37 in terapia intensiva.

Ultime notizie