sabato, 18 Settembre 2021

Firenze, imprenditore utilizza sussidi covid19: 8mila euro per pagare i mobili di casa

Sussidi per mantenere le imprese durante la pandemia: imprenditore utilizza 8. 000 euro per saldare un debito.

Da non perdere

A Firenze è stato individuato un uomo che con i prestiti del “decreto liquidità” ha terminato il pagamento dell’arredamento della sua abitazione. Dalla Procura è stato emesso un sequestro preventivo nei confronti di un imprenditore di calzature, il quale ha utilizzato il denaro previsto dal “decreto liquidità” ai danni dello Stato: il denaro utilizzato non è servito al fine di sostenere l’impresa, ma per interessi personali. L’uomo su circa 25mila euro ne ha utilizzati 8mila: a tal proposito la normativa in vigore ha lo scopo di sostenere le imprese in difficoltà a causa covid; le somme dovranno contribuire per il fabbisogno aziendale.  

Ultime notizie