mercoledì, 22 Settembre 2021

L’ultimo saluto a Gino Strada: lunga coda alla camera ardente per il fondatore di Emergency

Una lunga coda di gente comune che, incurante del caldo e del sole, è rimasta in pazientemente in attesa pur di tributare a Gino Strana l'ultimo saluto.

Da non perdere

Si è aperta quest’oggi a Casa Emergency, in via Santa Croce a Milano, la camera ardente per Gino Strada, fondatore dell’associazione umanitaria. Tantissimi quelli che si sono messi in coda per rendergli omaggio, tra i primi a arrivare il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che ha voluto ricordare non solo l’anima di Emergency, ma anche l’amico.

Ben presto si è formata una lunga coda di gente comune che, incurante del caldo e del sole, è rimasta in pazientemente in attesa pur di tributare a Gino Strana l’ultimo saluto. Tanti i biglietti e i messaggi di commiato e ringraziamento per quanto fatto nel corso degli anni a favore dei più deboli in territori di guerra.

Ultime notizie