sabato, 18 Settembre 2021

Napoli, giustiziato con sette proiettili: muore 25enne di Pianura

È morto per le numerose ferite d'arma da fuoco Antonio Zarra, 25enne del quartiere periferico Pianura, colpito da 7 proiettili.

Da non perdere

È morto per le numerose ferite d’arma da fuoco Antonio Zarra, 25enne di Pianura, quartiere della periferia ovest di Napoli.

Mentre era nella notte si trovava in via Jacopo Carrucci, il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è stato colpito da 7 proiettili, ma nonostante il tempestivo soccorso di alcuni conoscenti e la corsa all’Ospedale San Paolo, non c’è stato nulla da fare.

Sul luogo i Carabinieri della Compagnia di Bagnoli, del Nucleo Radiomobile e della sezione Rilievi del Nucleo Investigativo di Napoli hanno trovato 10 bossoli cal. 9x21mm e tracce di sangue che potrebbero aiutare a individuare i responsabili.

Intanto per approfondire meglio il caso sono state acquisite le immagini delle telecamere pubbliche e private della zona e ascoltati i familiari. Anche il telefono dell’uomo è ora in fase di analisi per cercare elementi utili alle indagini.

Ultime notizie