martedì, 21 Settembre 2021

Scuola, green pass obbligatorio: sanzioni fino a 1.000 euro

Una nota del ministero dell'Istruzione chiarisce che saranno applicate sanzioni da 400 a 1.000 euro a chi non rispetti l'obbligo della certificazione verde.

Da non perdere

Il personale della scuola sprovvisto di Green pass sarà soggetto a sanzioni da 400 a 1.000 euro. Lo precisa una nota del ministero dell’Istruzione chiarendo l’obbligo della certificazione verde per docenti e personale Ata in vigore dal 1° settembre prossimo e fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza.

Nei giorni scorsi il ministero dell’Istruzione ha inviato a dirigenti e coordinatori didattici e alle organizzazioni sindacali una nota tecnica sul decreto legge approvato lo scorso 6 agosto che riepiloga le modalità di attuazione dell’obbligo di certificazione verde.

Nella comunicazione si definisce al tempo stesso l’obbligo di ‘possesso’ e il dovere di ‘esibizione’ della certificazione verde che “costituisce una ulteriore misura di sicurezza” rispetto alle altre misure di prevenzione come distanziamento, utilizzo di mascherine, igiene delle mani, il rispetto delle condizioni previste per luoghi di lavoro e mezzi di trasporto.

Ultime notizie