martedì, 21 Settembre 2021

Napoli, una lite per futili motivi si trasforma in tragedia: un morto e due feriti

La vittima è un 48enne, mentre due fratelli di 32 e 37 anni sono rimasti feriti in via Tertulliano, a seguito di una discussione, sembra per futili motivi.

Da non perdere

È di un morto e due feriti il bilancio di una lite scoppiata nella tarda serata di ieri a Napoli, nel rione Traiano.
La vittima è un 48enne, mentre due fratelli di 32 e 37 anni sono rimasti feriti in via Tertulliano, a seguito di una discussione, sembra per futili motivi. Intorno alle 22:30, al loro arrivo, i poliziotti hanno trovato solo una strada piena di sangue, avvertiti dell’arrivo dei tre uomini all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta, tutti già noti alle forze dell’ordine e ricoverati con ferite d’arma da taglio. I due fratelli feriti hanno riportato ferite guaribili in 10 e 15 giorni, uno alla gamba destra, l’altro al fianco sinistro. Gli agenti della Squadra Mobile indagano sulla dinamica della vicenda.

Ultime notizie