venerdì, 24 Settembre 2021

Tokyo 2020, judoka algerino si ritira per non affrontare atleta israeliano: “Abbiamo preso la decisione giusta”

Nourine ha deciso di ritirarsi alla vista del tabellone che prevedeva l'incontro contro Butbul. Un episodio analogo si era registrato, sempre a Tokyo, in un torneo di due anni fa.

Da non perdere

L’esperienza a Tokyo per l’atleta algerino Fethi Nourine è durata il tempo di veder sorteggiato il tabellone di judo per la categoria 73 kg, un episodio che ha del clamoroso a causa di un intreccio in griglia che prevedeva, quasi sicuramente nel secondo turno, una sfida contro il judoka israeliano Tohar Butbul.
Questa la motivazione che ha portato Nourine ad abbandonare le Olimpiadi, come ha in seguito confermato il suo allenatore Amar Ben Yekhel: “Non abbiamo avuto fortuna con il sorteggio. Il nostro judoka Fethi Nourine avrebbe dovuto affrontare un avversario israeliano, questo è il motivo del suo forfait. Abbiamo preso la decisione giusta”.

Episodio analogo verificatosi due anni fa, in un torneo ospitato sempre a Tokyo, con Nourine che si ritirò e Butbul che andò a concludere il torneo in settima posizione. Scelta dettata dal fatto che l’Algeria non ha relazione diplomatiche con Israele.

Ultime notizie