sabato, 16 Ottobre 2021

Euro2020, gioia paura e sofferenza: Belgio sconfitto Italia in semifinale

Si torna in campo il martedì 6 luglio, per incontrare una Spagna che non ha convinto contro la Svizzera ma è pur sempre un avversario ostico e da temere.

Da non perdere

L’Italia batte il Belgio e approda alla semifinale degli Europei, dove incontrerà la Spagna, che oggi ha battuto la Svizzera ai rigori.

Un’Italia che soffre, combatte e vince con un Belgio agguerrito, la squadra che occupa la prima posizione del ranking mondiale. I Diavoli Rossi subito pericolosi; sin dai primi minuti è chiaro che non sarà una passeggiata. Ma gli Azzurri, dopo una rete di Bonucci, annullata per fuori gioco, vanno a segno al 31′ con uno splendido gol di Barella e al 43′ con un tiro dal limite di Insigne: 2-0. Il Belgio non ci sta e, dopo soli due minuti, al 45′ del primo tempo, accorcia le distanze con un rigore di Lukaku: 2-1.

Secondo tempo all’insegna del pressing forsennato del Belgio, che sfiora il pareggio in almeno due occasioni. La più clamorosa, a portiere battuto, è quella di Lukaku: salva un provvidenziale intervento di Spinazzola che devia il pallone in angolo. L’Italia continua generosamente a macinare occasioni, senza però rendersi davvero pericolosa nell’area dei belgi.

Prestazione da incorniciare di Insigne, Jorginho, Bonucci e Spinazzola, che esce fra le lacrime a pochi minuti dal termine a causa di un infortunio, la rottura del tendine d’Achille. Europeo finito per lui, uno dei protagonisti indiscussi dell’Italia di Roberto Mancini.

Si torna in campo martedì 6 luglio, per incontrare una Spagna che non ha convinto contro la Svizzera ma è pur sempre un avversario ostico e da temere.

Ultime notizie