mercoledì, 27 Ottobre 2021

Catania, sabotavano imprese funebri: 9 arresti

Sabotavano imprese funebri concorrenti, i Carabinieri di Catania hanno eseguito 9 arresti.

Da non perdere

Sono state arrestate dai Carabinieri di Catania 9 persone per associazione per delinquere, per danneggiamenti a ditte concorrenti, salme depredate, violazioni di sepolcro e minacce allo scopo di imporsi nel settore delle onoranze funebri e del trasporto di pazienti non deambulanti con ambulanze private.

I 9 arrestati sono ritenuti responsabili di aver fatto parte di una organizzazione criminale. L’organizzazione, attraverso minacce e violenze, eliminava la concorrenza delle altre imprese funebri. Questo per accaparrarsi lo svolgimento dei servizi funebri e il trasporto di degenti non deambulanti presso l’Ospedale di Caltagirone. 

Il personale sanitario, all’inizio dell’emergenza Covid, aveva tentato di allontanarli dal Pronto soccorso, per impedire la diffusione del contagio e per rispettare le norme anti-covid. L’attività criminale veniva attuata grazie a una vera e propria occupazione dell’ospedale. Avevano anche minacciato di morte e aggredito, anche fisicamente il personale sanitario.

 

Ultime notizie