sabato, 25 Settembre 2021

Firenze, ubriaco pesta la moglie davanti alla bimba e pretende sesso per il compleanno: arrestato 44enne

Ha picchiato la moglie dopo che si è rifiutata di avere rapporti sessuali. Ubriaco la sera del proprio compleanno è stato arrestato

Da non perdere

Un uomo di 44 anni, cittadino di origine peruviana, è stato arrestato la scorsa notte in flagranza di reato, dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze. Ad allertare le forze dell’ordine, con una chiamata al 112, è stata la moglie connazionale di 31 anni: la donna ha richiesto l’intervento dei militari presso la loro abitazione in via Forlanini, a seguito dei colpi subiti al volto dall’uomo, in stato di alterazione psicofisica dopo aver assunto alcolici.

Secondo la ricostruzione della vittima, l’uomo si sarebbe ubriacato per festeggiare il proprio compleanno e successivamente avrebbe preteso delle prestazioni sessuali alla moglie, al  suo rifiuto l’avrebbe più volte colpita al volto davanti alla figlia di 6 anni.

L’uomo già gravato da precedenti di Polizia, all’arrivo dei Carabinieri, avrebbe cercato di spintonare la donna per allontanarla dal citofono e impedirle di aprire il portone e avrebbe cercato di nascondersi invano in una stanza della casa.

La donna è stata portata al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Careggi”, dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di 15 giorni. Dai primi accertamenti si è scoperto che la vittima da tempo subiva maltrattamenti domestici, ma soltanto in un occasione, nel 2015, avrebbe denunciato il marito. Per l’uomo, condotto presso la Casa Circondariale di Firenze Sollicciano, l’accusa è di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

 

Ultime notizie