martedì, 21 Settembre 2021

Toscana, abitazione crollata dopo esplosione: ritrovato anche il corpo della donna

L'esplosione e il crollo non hanno lasciato scampo. Dopo una intera giornata passa a scavare tra le macerie i soccorritori hanno estratto il corpo della donna, ultima persona che mancava all'appello.

Da non perdere

Purtroppo quello che già era nell’aria si è concretizzato: nessuna delle tre vittime rimaste coinvolte dal crollo dell’abitazione di questa mattina a Greve in Chianti, in località Borgo di Dudda, nell’area metropolitana di Fiorenze, è riuscita a salvarsi.

Nella tarda serata di oggi i soccorritori hanno estratto da sotto le macerie il corpo dell’ultima persona che mancava all’appello: si tratta della donna che si trovava nell’abitazione in compagnia dell’ex marito, con cui manteneva buoni rapporti, e del nuovo compagno.

Dopo il ritrovamento della prima vittima, l’ex marito della donna, avvenuto nella mattinata, intorno alle 17 anche il corpo dell’attuale compagno è stato individuato tra le macerie. Una giornata lunghissima per i soccorritori, conclusa purtroppo nel peggiore dei modi. Nei prossimi giorni saranno eseguiti tutti gli accertamenti necessari per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Ultime notizie