domenica, 19 Settembre 2021

Moderna: “Richiamo ok su brasiliana e sudafricana”. Burioni: “Pfizer 100% efficace su variante inglese”

In soggetti già vaccinati, Moderna consente di essere protetti dalla variante indiana. Burioni twitta su Pfizer: "Buonissime notizie"

Da non perdere

Buone notizie sul fronte della lotta al coronavirus. La dose di richiamo del vaccino Moderna, secondo quanto dichiarato dalla stessa azienda con una nota diffusa in mattinata, ha avrebbe una promettente risposta immunitaria contro le varianti più pericolose che stanno terrorizzando tutti, la brasiliana e la sudafricana.

Questo almeno stando ai primi studi clinici basati su una dose di richiamo da 50 microgrammi in individui già vaccinati. A quanto pare le dosi di richiamo sono state ben tollerate nonché aumentato le riposte anticorpali contro le varianti individuate in Sud Africa e in Brasile.

Le notizie positive arrivano anche da Twitter: “Il vaccino Pfizer ha un’efficacia del 100% nel prevenire la malattia grave da var inglese o sudafricana (la più temuta)  – ha scritto stamattina Roberto Burioni -. Efficacia altissima anche nella protezione dall’infezione (90% var. inglese, 75% var. sudafrica). Con questi numeri il virus non sfonda”.

Ultime notizie