lunedì, 21 Giugno 2021

“We are the people we’ve been waiting”: U2 e Martin Garrix insieme per l’inno di Euro 2020

Il brano di cui si era iniziato a parlare ad ottobre 2019, vedrà collaborare gli U2 con Martin Garrix e verrà pubblicato il 14 maggio.

Da non perdere

Euro 2020, la competizione calcistica rimandata lo scorso anno per covid al via a giugno, avrà come inno ufficiale “We are the people we’ve been waiting“.

Il brano di cui si era iniziato a parlare ad ottobre 2019, vedrà collaborare gli U2 con Martin Garrix e verrà pubblicato il 14 maggio.

Durante le fasi di registrazione, un discografico che sta seguendo la produzione, ha sottolineato l’amore per il calcio da parte del dj olandese: “Martin adora il calcio e non si sarebbe mai fatto sfuggire l’occasione di scrivere l’inno degli europei, per questo quando si è trattato di coinvolgere un altro artista ha puntato all’eccellenza degli U2.

Inizialmente il progetto prevedeva un lavoro individuale, ma: “Quando sono arrivati Bono e The Edge allora la canzone ha raggiunte altre vette”.
Secondo il Sun, la band irlandese sta registrando il video a Londra, al quale partecipa anche Garrix.

Ultime notizie