domenica, 23 Giugno 2024

Kings World Cup, siamo alle battute finali: vedremo se il Brasile espugnerà la supremazia spagnola

La notte tra l'8 e il 9 Giugno sarà il palcoscenico finale di un'evento meraviglioso, e ricco di sorprese, la Kings World Cup.

Da non perdere

La notte tra l’8 e il 9 Giugno sarà il palcoscenico finale di un’evento meraviglioso, futuristico, sorprendente e ricco di sorprese, la Kings World Cup. Dopo i quarti,le due semifinali mostreranno le ultime due squadre che si sfideranno per diventare campione del mondo.

Queste le partite:

patite finali

Prima semifinale

prima semifinale

Rigore shoot-out per i Porcinos per un fallo subito al 1° minuto, lo realizzano smarcando il portiere e si portano subito in vantaggio sbloccando la prima semifinale. Neanche il tempo di riprendersi dal goal che subito arriva il raddoppop, 2-0 e goal del portiere rasoterra.

Grande risposta degli XBuyer, cross in mezzo e attaccante che insacca la palla in porta aprendo un piattone, portiere spizzato e 2-1. Lancio de dado, 4vs4 fino a fine primo tempo.

Altro goal per i padroni di casa, 3-1 da fuori area nell’angolo e termina con 2 goal di vantaggio il primo tempo.

Il secondo tempo

Arma segreta per i Porcinos, star player. President penalty per entrambe le squadre, lo realizzano solo i Porcinos e si portano sul 4-1. Arma segreta XBuyer, penalty, lo realizzano e accorciano il risultato, 4-2.

5-2 al 29°, altro cross, stop e tiro e alla fine trova lo spazio per bucare la porta, continua la brutta copertura della difesa e del portiere. Arriva il 5-3 ospiti, partita ancora aperta da un tiro al volo dopo la parata del portiere. Goal doppio fino a fine partita.

Alla fine del recupero i Porcinos chiudono definitivamente la partita sul 7-3 al 44°, sono la prima finalista, mentre il cammino degli XBuyer che parte dai playoff termina in semifinale.

risultato prima semifinale

Seconda semifinale

seconda semifinale

Subito il goal dei G3X al 2° minuto, spiazza la difesa e si portano in vantaggio. Tocco a porta vuota dei Saiyan,1-1 e partita riaperta.

Rigore presidenziale per i brasiliani, non va il presidente ma diventa rigore shot-out e i tifosi presenti allo stadio fischiano a gran voce la squadra, festeggiano il goal sbagliato e imitano il gesto scorretto delle lacrime fatto dal presidente brasiliano per quanto successo agli ottavi contro gli Ultimate Mostoles.

Goal dei brasiliani che si riportano in vantaggio 1-2 sullo scoccare del 18°. Lancio del dado, 5vs5, termina 1-2 il primo tempo.

Il secondo tempo

Rigore per i Saiyan dopo un fallo con piede a martello alto in area, viene parato e il vantaggio resta per gli ospiti, ma il rigore è da ribattere dopo l’utilizzo del var per invasione di campo, questa volta viene realizzato, centrale,spizza il portiere e pareggio Saiyan.

3-2 G3X al 36°, nuovo vantaggio e altri fischi dei tifosi presenti allo stadio. Rigore presidenziale Saiyan tra gli applausi e le urla, il presidente indossa anche la maglia degli Ultimate Mostoles, ma il rigore viene parato e il presidente avversario continua a mimare le lacrime, ancora svantaggio di una rete.

Arma segreta per entrambe le squadre, shoot-out per gli ospiti, viene sbagliato e i brasiliani protestano dopo esser partiti in ritardo, interviene il var e viene fatto ripetere, viene realizzato spiazzando il portiere e fa 4-2 G3X, i padroni di casa trovano il rigore e lo realizzano, 4-3 e goal doppio fino a fine partita.

Anticipo sulle difesa e sul portiere, 3-6 e partita quasi del tutto chiusa. Termina 3-6 tra i fischi dello stadio e la delusione degli spagnoli, in finale quindi sarà Porcino vs G3X, Spagna contro Brasile. risultato seconda semifinale

La finale

finale kwc

Subito il goal dei Porcinos al 1° minuto, partenza a razzo e finale subito sbloccata. Raddoppio per gli spagnoli al 13°, da suori area con il piattone sotto all’incrocio dei pali. Lancio del dado, 3vs3 fino a fine primo tempo. Arriva il 3-0 dopo uno scambio in area, finta di tiro e goal di prima a porta libera.

Goal dei brasiliani che si portano sul 3-1 allo scadere del primo tempo, partita ancora aperta. Termina così il primo tempo.

Il secondo tempo

President penalty per i Porcinos che viene sbagliato, ancora risultato invariato. 4-1, G3X che si dimenticano di marcare gli avversari e così arriva la sentenza, partita in goleada. 5-1 per gli spagnoli al 29°, attaccante che si avventa sulla respinta del portiere.

Rigore shoot-out per i brasiliani come rigore presidenziale, lo realizzano e si portano sul 5-2 sempre al 29°. Secret card per i padreoni di casa, goal doppio per 4 minuti, gli ospiti invece trovano il jolly, scelgono il penalty, spiazzano il portiere e lo realizzano, 5-3 e partita apertissima.

Sarà goal doppio fino a fine partita. Termina 5-3 questa finale mozzafiato fino all’ultimo tiro, i Porcinos sono campioni del mondo dopo una supremazia assoluta dal’inizio della competizione, vincono la prima Kings World Cup contro i G3X.

risultato finale Ecco i vincitori della Kings World Cup dopo 2 settimane di partite senza sosta: vincitori competizione

Ultime notizie