sabato, 15 Giugno 2024

Roma, sparatoria sulla Prenestina: morta donna colpita da un proiettile vagante

Ieri una sparatoria a Roma ha coinvolto involontariamente una donna in un'altra auto, morta stamattina in ospedale

Da non perdere

La donna rimasta ferita ieri durante una sparatoria su via Prenestina a Roma è morta stamattina in ospedale. Nulla hanno potuto i medici del Policlinico Umberto I in seguito alle complicazioni sopraggiunte per l’81enne colpita alla schiena da un proiettile vagante.

Secondo quanto si apprende, la donna viaggiava a bordo di una Smart in compagnia di un’amica. Improvvisamente sarebbero partiti dei colpi da un’altra auto, una Fiat 500 con a bordo due persone che avevano come bersaglio gli occupanti di un altro veicolo. Un proiettile avrebbe però raggiunto l’81enne sul sedile passeggero, ferendola alla schiena.

Gli inquirenti della Squadra Mobile di Roma stanno lavorando in queste ore per ricostruire l’esatta dinamica e anche il percorso di coloro che avrebbero fatto fuoco. Sarebbero stati esplosi almeno 5 proiettili, i cui bossoli sono stati tutti sequestrati dalla scientifica. Al momento le Forze dell’Ordine hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona che potranno fare luce sulla tragedia avvenuta.

Ultime notizie