mercoledì, 12 Giugno 2024

Addio è Schnellinger, morto a 85 anni il difensore tedesco di Italia-Germania 4-3

Il suo goal nella finale all'Azteca nella semifinale di Coppa del Mondo del 1970 contribuì a quello che fu denominato "il match del secolo".

Da non perdere

La partita sembrava finita ma in realtà l’epilogo era ancora tutto da scrivere: palla in rete e 1-1. Italia-Germania aveva ancora qualcosa da raccontare grazie al goal allo scadere di Karl-Heinz Schnellinger, difensore vecchio stampo della nazionale tedesca, morto oggi all’età di 85 anni.

Fu sua la rete al 90′ minuto in quel leggendario 4-3 andato in scena allo stadio Azteca durante la storica semifinale di Coppa del Mondo, ancora oggi oggetto di aneddoti e racconti legati al mondo del calcio. Si è spento a Milano, luogo in cui viveva, dopo una lunga malattia.

Italia-Germania 1970 Goal Schnellinger
Goal del 1-1 di Schnellinger, Italia-Germania, Coppa del Mondo 1970

Schnellinger, la carriera italiana e i trofei al Milan

Schnellinger è in più modi legato al calcio italiano. Oltre a consegnare alla storia quello che fu definito “il match del secolo“, ha militato anche in Serie A. Ha vestito infatti le maglie di Roma e Mantova ma soprattutto quella del Milan con cui vinse diversi titoli.

Nel suo palmares rossonero uno scudetto, 3 Coppe Italia, 2 Coppe delle Coppe e una Coppa dei Campioni con conseguente Coppa Intercontinentale.

Ultime notizie