lunedì, 15 Aprile 2024

Veneto, allerta meteo rossa: situazione critica a Vicenza

Il Veneto si trova sotto allerta meteo rossa oggi, mercoledì 28 febbraio, a causa di un'ondata di forte maltempo che continua a interessare la regione da oltre 24 ore, con il rischio di innalzamento dei fiumi e possibili inondazioni.

Da non perdere

Il Veneto si trova sotto allerta meteo rossa oggi, mercoledì 28 febbraio, a causa di un’ondata di forte maltempo che continua a interessare la regione da oltre 24 ore, con il rischio di innalzamento dei fiumi e possibili inondazioni. A Vicenza e nei comuni circostanti di Longare, Grumolo delle Abbadesse, Nanto, Castegnero, Torri di Quartesolo, e Quinto Vicentino Montegalda, le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse per precauzione. Anche tutte le palestre e gli impianti sportivi comunali resteranno chiusi, al fine di evitare il congestionamento delle strade e permettere un intervento rapido dei mezzi di protezione civile e soccorso.

Il gestore del servizio ferroviario ha annunciato la sospensione di tre linee a seguito dell’innalzamento del fiume Retrone a Vicenza. Queste includono la linea Vicenza-Padova, la Vicenza-Schio e la Vicenza-Treviso, con trasbordo in autobus per garantire il servizio fino a Vicenza.

Il sindaco di Vicenza, Giacomo Possamai, ha dichiarato la situazione come “critica”, con allagamenti importanti soprattutto nella zona del Retrone. Ha esortato i cittadini a evitare gli interrati e i sottopassi in tutta la città e a limitare gli spostamenti per permettere ai soccorritori di operare efficacemente. Diverse strade, inclusa la tangenziale est, sono state chiuse.

Le previsioni per la giornata indicano ancora un tempo perturbato con precipitazioni che dovrebbero diradarsi nel pomeriggio. La Protezione Civile Veneto ha segnalato il rischio di frane e colate rapide, con inondazioni e possibili superamenti delle soglie idrometriche nei fiumi principali.

I Vigili del Fuoco stanno lavorando intensamente per far fronte agli effetti del maltempo, con oltre 60 interventi svolti finora. Il livello del fiume Retrone a Vicenza è sotto costante monitoraggio, e durante la notte è stato rimosso un albero che ostruiva il corso del fiume Bacchiglione, sempre nel territorio vicentino.

Ultime notizie