venerdì, 1 Marzo 2024

Calabria, incidente stradale dopo il compleanno: morti due 23enni

Finisce in tragedia un compleanno a Rosarno, l'auto si schianta contro un pilastro e muoiono due 23enni.

Da non perdere

Una notte di festa si è trasformata in una tragedia nel cuore della cittadina di Rosarno, nel Reggino. Due giovani di 23 anni, un ragazzo e una ragazza, hanno perso la vita in un incidente stradale avvenuto nelle prime ore del mattino mentre percorrevano una strada del centro abitato a bordo di una Y10.

La giovane ragazza, una delle vittime, aveva appena festeggiato il suo compleanno, aggiungendo un elemento ancor più straziante a questa terribile vicenda. I due giovani sono deceduti sul colpo, mentre un terzo occupante dell’auto, il cugino del conducente, è rimasto gravemente ferito.

L’incidente si è verificato quando l’auto ha urtato violentemente contro un pilastro in cemento, causando danni irreparabili e un’immediata perdita di vite umane. Le circostanze esatte dell’incidente sono ancora oggetto di indagine da parte delle autorità competenti.

La comunità locale è scossa da questa tragedia, e le famiglie dei giovani deceduti stanno affrontando un dolore insopportabile. La ragazza, che aveva appena festeggiato il suo compleanno, e il suo compagno di 23 anni sono stati strappati alla vita in un attimo, lasciando dietro di sé un vuoto incolmabile.

La vettura coinvolta nell’incidente, una Y10, era guidata dal cugino del ferito, il quale è stato trasportato d’urgenza in ospedale per ricevere cure mediche. La dinamica dell’incidente e le eventuali responsabilità sono al centro delle indagini delle forze dell’ordine, mentre la comunità si stringe attorno alle famiglie colpite per offrire il proprio sostegno in questo momento di profonda tristezza.

Questa tragedia serve come tragico promemoria dell’importanza di rispettare le norme sulla sicurezza stradale e guidare con responsabilità. Gli incidenti stradali possono avere conseguenze devastanti, e la comunità di Rosarno è unita nel cordoglio per la perdita di questi giovani vite.

.

Ultime notizie