giovedì, 29 Febbraio 2024

Kiev, avvelenamento in Ucraina: colpita la moglie del Capo dei Servizi Militari

Le fonti dei servizi ucraini, riportate da Ukrainska Pravda, indicano che l'avvelenamento è stato molto probabilmente causato dal consumo di cibo contaminato.

Da non perdere

La moglie di Kyrilo Budanov, il capo dei servizi militari ucraini, è stata avvelenata con metalli pesanti. Marianna Budanova, dopo essersi sentita male, si è sottoposta a esami che hanno rivelato la presenza di sostanze tossiche nel suo organismo. Attualmente è viva e ha completato la prima fase delle cure.

Le fonti dei servizi ucraini, riportate da Ukrainska Pravda, indicano che l’avvelenamento è stato molto probabilmente causato dal consumo di cibo contaminato. Non sono state fornite ulteriori informazioni sulla natura precisa delle sostanze tossiche coinvolte nell’incidente.

L’avvelenamento di Marianna Budanova solleva preoccupazioni sulla sicurezza delle figure chiave nei servizi militari ucraini e potrebbe portare a un’indagine per identificare i responsabili di questo atto.

Ultime notizie