giovedì, 29 Febbraio 2024

Salsomaggiore Terme, donna uccisa con colpi di mazza da cricket: arrestato il marito

La vittima e il suo aggressore, arrestato immediatamente dopo l'omicidio, sono entrambi di origine indiana e avevano 57 e 58 anni rispettivamente.

Da non perdere

Una tragedia ha colpito Salsomaggiore Terme, in provincia di Parma, dove una donna di 57 anni è stata brutalmente uccisa in casa con colpi ripetuti alla testa da una mazza da cricket. La vittima e il suo aggressore, arrestato immediatamente dopo l’omicidio, sono entrambi di origine indiana e avevano 57 e 58 anni rispettivamente.

L’arresto è stato effettuato dai carabinieri, intervenuti dopo che una giovane donna appartenente all’Arma, libera dal servizio, è stata richiamata dalle urla di aiuto della vittima. Nonostante il suo coraggioso intervento, non è stato possibile salvare la vita della donna.

Il sindaco di Salsomaggiore Terme, Luca Musile Tanzi, ha commentato l’evento su social media definendolo “un fatto gravissimo” e sottolineando la triste ripetizione di episodi simili nonostante gli sforzi per prevenirli. Ha evidenziato l’importanza di combattere la violenza domestica, esortando la società a essere vigile, a intervenire di fronte a segnali di pericolo e a promuovere una cultura di rispetto e vita.

Il marito, accusato di omicidio, dovrà rispondere delle proprie azioni di fronte alla legge, e il caso solleva nuovamente l’urgenza di affrontare il problema della violenza domestica.

Ultime notizie