lunedì, 27 Maggio 2024

Catania, donna aggredita con solvente nei pressi della stazione

Ieri sera nei pressi della stazione ferroviaria di Catania un uomo, a bordo di un auto, ha aggredito una donna lanciandole solvente sul viso.

Da non perdere

Ieri sera nei pressi della stazione ferroviaria di Catania un uomo, a bordo di un auto, ha aggredito una donna lanciandole solvente sul viso. Trasportata subito in ospedale ha ricevuto dai medici una prognosi di 7 giorni e i danni al viso non dovrebbero avere gravi conseguenze.

Da una prima ricostruzione della polizia l’aggressore, dopo aver lanciato il solvente, avrebbe urlato il nome “Giarrizzo”. Si sospetta, dunque, che l’agguato possa essere collegato a dei legami che in passato la donna avrebbe avuto con un il collaboratore di giustizia Salvatore Giarrizzo. Noto esponente del clan Scalisi di Adrano, Giarrizzo, arrestato nel 2020 nell’operazione The King, ha iniziato a collaborare con la magistratura. Negli anni lui e la sua famiglia hanno ricevuto atti intimidatori. Nel 2021 è stato incendiato un camion adibito alla vendita di panini di proprietà di un parente del Giarrizzo.

Ultime notizie