mercoledì, 19 Giugno 2024

I Kraftwerk tornano in Italia, annunciate due date a Firenze e Genova

 I Kraftwerk tornano in tour con un nuovo spettacolo che arriverà in Italia questa estate per due date imperdibili, il 7 luglio a Firenze e l’8 luglio a Genova.

Da non perdere

 I Kraftwerk tornano in tour con un nuovo spettacolo che arriverà in Italia questa estate per due date imperdibili: il 7 luglio a Firenze (Anfiteatro delle Cascine Ernesto De Pascale) e l’8 luglio a Genova (Arena Mare, Area Porto Antico).

Le prevendite sono disponibili su Ticketone e sui circuiti di prevendita abituali. Rimangono validi i biglietti acquistati per le date inizialmente previste nel 2022 a Firenze e Genova. 

Ralf Hütter e soci porteranno sul palco i classici della discografia dei Kraftwerk, da “Autobahn” a “Tour de France Soundtracks”, per uno spettacolo che unisce musica e performance art e si preannuncia unico. La storica band di Düsseldorf, pioniera dell’elettronica, è infatti una vera e propria “Gesamtkunstwerk – un’opera d’arte totale”.

Dopo lo straordinario successo del 3D show che ha girato il mondo negli ultimi anni, rimane ancora un mistero quale nuovo e futuristico spettacolo presenterà la band quest’anno. Sappiamo solo che Kraftwerk saliranno sul palco con nuovi costumi, nuove scenografie e proiezioni su ledwall invece che su schermo: la band battezza come NEW VISUAL EXTRAVAGANZA.

 «Siamo davvero entusiasti di comunicare a tutti che nel 2023 i Kraftwerk saranno in tour con una nuova produzione. Dopo anni di grande successo con il nostro spettacolo in 3D, abbiamo lavorato a una nuova stravaganza visiva e non vediamo l’ora che tutti la vedano» commenta la band di Düsseldorf.

Il nuovo show farà il suo debutto mondiale in Sudamerica, a Rio de Janeiro il 18 maggio 2023.

Il progetto multimediale Kraftwerk è stato avviato nel 1970 da Ralf Hütter e Florian Schneider(mancato nel 2020). I due hanno fondato il loro studio elettronico Kling Klang Studio a Düsseldorf, in Germania, dove tutt’ora producono tutti gli album dei Kraftwerk. A metà degli anni ’70 i Kraftwerk avevano già raggiunto il riconoscimento internazionale per i loro rivoluzionari “paesaggi sonori” elettronici e per la loro sperimentazione musicale attraverso l’uso della robotica e di altre innovazioni tecniche. Con le loro visioni del futuro, i Kraftwerk hanno creato la colonna sonora dell’era digitale di parte XXI secolo. Le loro composizioni, hanno avuto una grande influenza internazionale su un’intera gamma di generi musicali: dall’Electro all’Hip Hop, dalla Techno al SynthPop.

Ultime notizie