sabato, 22 Giugno 2024

Scontri Napoli-Eintracht, in corso il trasferimento dei tifosi tedeschi

I tifosi tedeschi saranno accompagnati a Salerno, Roma e l’aeroporto di Capodichino. Le strade sono state bloccate dalle forze delle ordine.

Da non perdere

Il trasferimento dei tifosi tedeschi è partito nella notte di mercoledì 15 marzo dall’hotel Continental sul lungomare di Napoli dove hanno alloggiato. I tifosi tedeschi saranno trasportati verso Salerno, Roma e l’Aeroporto di Capodichino per poi raggiungere le loro rispettive destinazioni. Le forze dell’ordine hanno bloccato nella notte le strade di accesso davanti all’hotel. In particolare, in via Chiatamone, c’è stato un tentativo di assalto respinto. La zona è stata sorvolata da un elicottero.

Nel corso della notte sette tifosi napoletani sono stati arrestati per gli scontri con le forze di polizia. Gli scontri si sono verificati prima e dopo la gara di Champions League tra Napoli e l’Eintracht. Quattro arresti per rissa verificatosi nella notte sul lungomare, nei pressi dell’hotel dei tedeschi. E altri tre arresti per gli scontri in piazza del Gesù avvenuti nel pomeriggio di mercoledì. Da quanto si apprende, si tratta di una prima parte e il numero degli arresti potrebbe crescere nelle prossime ore.

Ultime notizie