lunedì, 20 Maggio 2024

Venezia, maltrattamenti sugli anziani in una casa di riposo: quattro arresti

I carabinieri hanno arrestato quattro operatori sociosanitari con l’accusa di maltrattamenti aggravanti su anziani

Da non perdere

I carabinieri di San Donà di Piave, assieme al Comando Provinciale di Venezia, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di quattro operatori sociosanitari. I quattro operatori sono indagati per maltrattamenti aggravati su anziani ospiti di una Residenza Sanitaria Assistenziale. Attualmente, dei quattro, due sono in carcere e gli altri due agli arresti domiciliari.

Non è la prima volta che nella struttura viene eseguita un’ordinanza di custodia cautelare. L’ultima risale al 25 novembre a un altro operatore sanitario, ritenuto responsabile di violenza sessuale aggravata e continuata. L’ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita mentre era in carcere.

L’attività investigativa è stata avviata da ottobre 2022 dopo una segnalazione da parte della nuova direzione della struttura, ma anche da parte di alcuni congiunti degli anziani. Attraverso video e audio, i militari hanno documentato dei maltrattamenti, sia fisici che psicologici, attuati da parte di alcuni operatori sociosanitari nei confronti di anziani più inermi e dipendenti dalla cure dei sanitari per le incombenze fisiche. Le persone della struttura coinvolte nell’indagine sono nove.

Ultime notizie