martedì, 16 Aprile 2024

Carnevale di Venezia, “Original Signs”: la performance sull’acqua sarà riproposta dal 16 al 21 febbraio 2023

La performance artistica che racconta l'espressione dell'essere umano si svolgerà due volte al giorno, nel bacino dell'Arsenale. I biglietti sono acquistabili online.

Da non perdere

Lo spazio dell’Arsenale diventa teatro, le imbarcazioni palchi scenici sospesi sulla superficie delle onde. È così che Original Signs, questo è il titolo dello spettacolo che celebra il Carnevale veneziano, si inserisce nella “scenografia” dell’antica sede della Marineria. La performance, della durata di 30 minuti, ha preso avvio lo scorso weekend e verrà riproposta da giovedì 16 a martedì 21 febbraio 2023. Le repliche giornaliere sono due: alle 18:30 e alle 21.

Original Signs è una storia senza tempo. È una “poesia danzata”, il racconto della necessità dell’essere umano di esprimersi. Ciò che il direttore artistico Massimo Checchetto (Teatro La Fenice) e la regista Enrica Crivellaro hanno voluto mettere in evidenza, infatti, è il rapporto ancestrale che lega da sempre l’umanità ai mondi terreno e celeste, all’interno dei quali deve trovare il proprio ruolo.

L’obbiettivo della narrazione è coerente con i linguaggi creativi utilizzati: protagonisti assoluti sono i movimenti. Al moto costante dell’acqua, elemento simbolico da cui scaturisce la vita e nasce Venezia, si aggiungono i gesti dei ballerini di RANDB Collective e le acrobazie della performance Viola Cappelli, che si esibiscono sulle imbarcazioni in sfilata. E ancora, la danza contemporanea di Isabella Moro e il suo racconto visivo con la Lingua dei Segni; infine, le spettacolari evoluzioni messe in scena da Cristiano Perseu, che attraverso la tavola da flyboard gioca con l’acqua e si eleva oltre la superficie.

Ma l’acqua non è il solo elemento. La potenza creatrice e comunicatrice si esprime anche attraverso il segno opposto, il fuoco. La Compagnia Opera Fiammae e il gruppo francese Ilotopie restituiscono interpretazioni artistiche con la manipolazione delle fiamme al centro dell’esibizione. Il risultato è un contrasto emotivo forte, reso ancor più d’impatto dalla musica e le percussioni degli Psycodrummers.

Gli spettatori di Original Signs, dunque, diventano veri e propri viaggiatori nella storia dell’umanità e delle relazioni con lo spazio in cui è immersa.

Per assistere allo spettacolo, è possibile acquistare i biglietti online al seguente link. Sono previste riduzioni e gratuità per i residenti fino a esaurimento posti.

 

Ultime notizie