sabato, 22 Giugno 2024

Torna al cinema Everything Everywhere all at Once, il film più amato del 2022 con 11 nomination Oscar

Da non perdere

Evelyn Wang (Michelle Yeoh) è una donna “sull’orlo di una crisi di nervi”. La lavanderia che gestisce è vicina al fallimento, come il suo matrimonio con Waymond (Ke Huy Quan). Inoltre l’anziano padre sminuisce le sue scelte di vita e sua figlia (Stephanie Hsu) sembra essere sempre più distante. Senza una via d’uscita dalla tragica situazione, la donna scopre di potersi salvare grazie all’esistenza di un multiverso dove gli eventi della vita si svolgono in maniera diversa. Il fulcro del film è concentrato proprio sull’idea di esplorare le realtà parallele dove possiamo condurre altre vite e su come le nostre scelte possono portare a eventi svariati.

Nonostante il tema del multiverso sia ormai largamente affrontato nel cinema contemporaneo, EEAAO ha riscosso un successo planetario inaspettato di pubblico e critica che lo ha portato a ricevere ben 11 nomination agli Oscar. Un caso più unico che raro per un film senza un cast di grandi divi hollywoodiani (sebbene veda la presenza di Michelle Yeoh e Jamie Lee Curtis), con protagonista una famiglia asiatica e prodotto dalla A24, casa di produzione specializzata in film horror. Saranno forse il ritmo frenetico del film, o il finale toccante o forse le numerose scene al limite del nonsense che hanno permesso alla pellicola di tornare al cinema per una seconda volta dopo il passaparola inarrestabile del pubblico sui social. A seguito di una prima uscita la scorsa estate, il film è infatti di nuovo nei cinema sia negli Stati Uniti che in altri paesi come l’Italia. Proprio nel Bel Paese EEAAO era già stato proposto nei cinema ad ottobre, non ottenendo però grandi risultati. Dopo il grande successo e in vista dei premi Oscar la distribuzione ha deciso però di riproporlo, riportandolo da oggi sui grandi schermi.

 

Ultime notizie