martedì, 16 Aprile 2024

Iran, Polizia spara contro un’auto nel giorno di Natale: morta una 12enne

Nel giorno di Natale, in Iran, una bambina è morta a seguito di colpi d'arma da fuoco sparati dalla Polizia contro l'auto sulla quale viaggiava con la sua famiglia. Il padre di Saha è stato costretto a dire in un video che l'uccisione di sua figlia non è in nessun modo legata alle proteste.

Da non perdere

Nel giorno di Natale, in Iran, una bambina è morta a seguito di colpi d’arma da fuoco sparati dalla Polizia contro l’auto sulla quale viaggiava con la sua famiglia. Lo scorso 16 novembre era già successa una cosa simile; quella volta a morire fu Kian Pirfalak, un bambino di 9 anni. L’accaduto è stato denunciato dal sito Iran True, la vittima è la piccola di nome Saha Etebari. Secondo quanto appreso dalle fonti degli attivisti, agenti in borghese hanno sparato contro la macchina della famiglia Etebari nella provincia di Hormozgan. La bimba è stata trasportata immediatamente in ospedale ma è deceduta prima di entrare in sala operatoria. Il padre di Saha è stato costretto a dire in un video che l’uccisione di sua figlia non è in nessun modo legata alle proteste, mentre sui social è ormai virale la foto della figlia.

Ultime notizie