giovedì, 9 Febbraio 2023

Nessuna notizia da giorni, le famiglie danno l’allarme: coppia di fidanzati italiani trovati cadavere in Inghilterra

La ragazza aveva raggiunto il fidanzato per passare insieme le feste natalizie. Avviata un'indagine per omicidio, un 21enne è stato fermato dalla Polizia Locale.

Da non perdere

Nel pomeriggio di ieri, 21 dicembre, una coppia di ragazzi siciliani sono stati trovati morti in Inghilterra, nella contea del North Yorkshire, dentro un’abitazione a Thornaby-on-Tees, comune di 24.741 abitanti. Fidanzati da settembre del 2019, si tratta di due giovani della provincia di Messina, Nino Calabró, 25enne di Barcellona Pozzo di Gotto, e Francesca Di Dio, 21enne di Montagnareale. Il ragazzo si trovava in Inghilterra perché aveva trovato lavoro nell’ambito della ristorazione, mentre la fidanzata lo aveva raggiunto per trascorrere insieme le feste natalizie. Tuttavia, da due giorni la coppia non rispondeva alle telefonate dei familiari. I corpi senza vita sono stati rinvenuti da alcuni amici intorno alle 14 di ieri a seguito del quale sono state avviate le indagini.

La Polizia Locale ha fermato un ragazzo di 21 anni. Nella mattinata di oggi, i media inglesi hanno diffuso le dichiarazioni di Peter Carr, ufficiale investigativo: “Un uomo e una donna, purtroppo, sono morti. E un uomo rimane in custodia di Polizia, in relazione all’incidente. Vorrei rivolgere un appello a chiunque sia passato davanti agli appartamenti di Thornaby Road, precedentemente noto come The Royal George Pub, tra le 10 e le 11 di mercoledì 21 dicembre. Se qualcuno stava passando e ha visto qualcuno agire in modo sospetto o qualsiasi attività sospetta, per favore, ci contatti”.

Ultime notizie