domenica, 26 Maggio 2024

Lite tra ragazzi sfocia nel sangue, 28enne trovato agonizzante per strada: sul corpo almeno 20 coltellate

Un ragazzo di 28 anni è stato trovato dai Carabinieri agonizzante e privo di sensi con una 20ina di coltellate al torace. I militari sono riusciti a rintracciare un ragazzo di 24 anni, ritenuto l'aggressore, trasferito in carcere. Al momento s'indaga per capire le motivazioni del litigio.

Da non perdere

Sarebbe stato colpito da almeno una ventina di coltellate al torace, probabilmente a seguito di un litigio. Così un ragazzo di 28 anni è stato trovato dai Carabinieri agonizzante e privo di sensi in un piazzola di sosta, lungo la strada provinciale di Montesarchio, in provincia di Benevento. I militari sono riusciti a rintracciare nell’immediato un ragazzo di 24 anni, ritenuto l’aggressore, residente nel Comune di Montesarchio. Il 24enne è stato trasferito in carcere; la vittima, invece, è stata dapprima soccorsa e rianimata da un militare prima di essere traferita d’urgenza in eliambulanza al Policlinico di Napoli e si trova in condizioni gravi. Al momento, gli inquirenti indagano per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e del presunto litigio, poi sfociato in una tragedia sfiorata.

Ultime notizie