martedì, 31 Gennaio 2023

In Municipio per le nozze scopre di essere sposato a sua insaputa: Tribunale respinge l’annullamento perché il reato è prescritto

Un uomo di 39 anni si è presentato in Municipio per il suo matrimonio e ha scoperto di essere già sposato, da 8 anni con una donna di Santo Domingo mai conosciuta. L'uomo ha presentato denuncia ma il reato è caduto in prescrizione.

Da non perdere

Si sente dire spesso che i giovani non vogliono sposarsi, tanto che per incentivare i matrimoni, nei giorni scorsi, la Lega ha lanciato l’idea del bonus da 20mila euro che tanto ha fatto discutere; ma se invece il sogno di avere l’anello al dito esiste e viene spezzato perché scopri di aver contratto già matrimonio? Vieni accusato di Bigamia, reato che in Italia è punibile secondo quanto stabilito dall’articolo 556 del codice penale. È quello che è accaduto a un ragazzo di 39 anni a Salerno. L’uomo si è presentato in Municipio per il suo matrimonio e qui ha scoperto di essere già sposato. Le precedenti nozze risalivano a otto anni prima, così come riporta il quotidiano La Città di Salerno. Il giovane avrebbe contratto matrimonio con una ragazza di Santo Domingo, donna che secondo quanto da lui riferito non conosce e non avrebbe mai visto. Di fronte a questa sensazionale situazione, il 39enne ignaro di tutto, ha sporto denuncia per falsità dell’atto di matrimonio; ma essendo già passati otto anni il reato risulta essere prescritto, e così il Tribunale civile ha respinto l’istanza di annullamento, e il “nuovo” matrimonio è rimasto in lista d’attesa.

Ultime notizie