martedì, 31 Gennaio 2023

Mondiali Qatar 2022, bufera su Messi: la Pulce calpesta la maglia del Messico

È polemica social per un episodio accaduto nello spogliatoio dell'Argentina dopo la vittoria per 2-0 sul Messico. In un video registrato al termine della gara, si vede Leo Messi seduto nel suo spazio: sotto gli scarpini è presente una maglia del Messico, quella scambiata al triplice fischio con Andres Guardado.

Da non perdere

È polemica social per un episodio accaduto nello spogliatoio dell’Argentina dopo la vittoria per 2-0 sul Messico, nella seconda gara della fase a giorni dei Mondiali 2022 in Qatar. Protagonista in campo e non, Leo Messi, capitano dell’Albiceleste che ha condotto i suoi alla vittoria con un gol e un assist. In un video registrato al termine della gara, si vede l’attaccante del PSG seduto nel suo spazio: sotto gli scarpini è presente una maglia del Messico, quella scambiata al triplice fischio con Andres Guardado.

In Messico è dunque scoppiata la polemica per questo ‘oltraggio’ alla casacca del ‘Tricolor’; polemica alimentata dai tweet al veleno di Canelo Alvarez, super campione di boxe e idolo delle folle messicane. Il pugile ha twittato “Avete visto Messi pulire il pavimento con la nostra maglia? Chiedo a Dio di non incontrarlo”. In difesa di Messi, si è subito posto l’ex compagno di nazionale Sergio Aguero.

Le parole di Aguero

Signor Canelo, non cerchi scuse o problemi, sicuramente lei non sa di calcio e di cosa succede in uno spogliatoio. Le magliette sono sempre per terra a partita finita per via del sudore e poi, se si guarda bene, fa il movimento per toglierla e la colpisce accidentalmente“.

Ultime notizie